Appuntamenti

Gli appuntamenti di Libri in Art

Libri in… estate

Libri in… estate - Art Studio Café

Estate 2012

Stiamo per chiudere la valigia e andare finalmente in vacanza. Più tempo per noi, meno stress, lontani dagli impegni per qualche settimana. Non dimentichiamo quindi i nostri libri che ci terranno compagnia, ci emozioneranno, ci racconteranno storie nei piacevoli e tanto agognati momenti di ozio.
Non è facile consigliare il “libro giusto”, ce ne sono milioni di cui potremmo dire: “Leggetelo, ne vale la pena”. Quindi in questo post abbiamo cercato di suggerirvi alcuni dei libri che ci sono piaciuti, tenendo conto della “leggerezza” vacanziera e cercando di pensare a tutti i gusti e tutte le esigenze.
Ecco i consigli di Nicoletta e Francesca…

Iniziamo dai consigli di Nicoletta Fattorosi:
Massimo Gramellini: “Fai bei sogni”, Longanesi editore 2012, € 14,90
Questo libro, per chi ancora non lo avesse letto, è un romanzo che ci aiuta a prendere coscienza della verità che circonda la nostra vita. Sapere per conoscere, sapere per affrontare, sapere per crescere, mai nascondersi dietro alla finta verità. Gramellini apre il suo animo di bambino, prima, e di adulto, poi, per affrontare un problema morale che può cambiare la vita delle persone. Lo stile è scorrevole, a volte ironico così il libro si fa leggere facilmente, pur lasciando dentro un’esperienza profonda e vera.

Nicolas Barreau: “Gli ingredienti segreti dell’amore”, Feltrinelli editore 2011, € 15,00
Un romanzo leggero, scritto in uno stile fresco e divertente, dal trentunenne Barreau, in cui troviamo tutto ciò che ci può portare fuori dalla nostra realtà in un mondo di libri, ricette e …coincidenze. A queste, però, Aurélie, la protagonista non crede e così quando trova citato il nome del suo ristorante, Le tempes des cerises, in un libro, inizia la sua avventura, che non sarà certo semplice. L’autore ci fa passeggiare per Parigi, assaggiare ottimi menù, alcune ricette sono aggiunte nel libro, ci fa vivere con la protagonista una favola che ci rallegra e ci fa un po’ sognare. Chi non ha bisogno di sogni?? Allora aprite questo romanzo e viaggiate a Parigi, buona lettura!

Vanessa Diffenbugh: “Il linguaggio segreto dei fiori”, Garzanti editore 2011, € 18,60
Sulla copertina di questo libro leggiamo: “Non mi fido come la lavanda. Mi difendo come il rododendro. Sono sola come la rosa bianca, e ho paura. E quando ho paura la mia voce sono i fiori”. Sono le parole di Victoria, la protagonista, che dopo aver provato l’amarezza di un’infanzia e di un’adolescenza senza amore, trova il suo delicato equilibrio nei fiori, o meglio nel linguaggio che questi hanno e che le è stato insegnato dall’unica persona che ha creduto in lei, Elizabeth. La sua prima casa è una parte del parco di Portero Hill, a san Francisco, dove pianta dei fiori e diventa il suo giardino segreto. La delicatezza e la bellezza dei fiori sono antitetici alla profonda tristezza e angoscia della vita di Victoria, che pur avendo paura dei rapporti con le persone, riuscirà ad avere nuove esperienze, che la faranno crescere e gioire. Lo stile è scorrevole e leggero, è interessante, alla fine del libro, conoscere il linguaggio dei fiori, un utile insegnamento per comunicare in modo delicato e un po’ misterioso al tempo stesso.

Anjali Banerjee: “La libreria dei nuovi inizi” , rizzoli editore 2011, € 18,90
Leggere è viaggiare, sognare, conoscersi meglio, è un mondo che portiamo appresso per scoprire del nuovo che si trova dentro o fuori di noi. Questo libro unisce le caratteristiche orientali (India) con quelle occidentali in un connubio che a volte rasenta il fantasy, ma che vuole invece farci sentire quanto dei grandi letterati resti in noi. L’esperienza vissuta dalla protagonista, Jasmine, che si trova a gestire una strana libreria, in assenza della zia che è volata in India, a causa del suo cuore, è profonda e sarà un punto di partenza in un momento no della sua vita. Tra i profumi del mare, gli scricchiolii del vento e non solo che fanno “vivere” questa strana libreria, si avvicendano personaggi che colorano di nuovo la vita di Jasmine, dopo la profonda delusione del naufragio del suo matrimonio. La speranza è sempre dietro l’angolo pronta a prendere corpo in una nuova realtà, che darà sapore alla sua vita. E’ interessante condividere le emozioni della protagonista in un romanzo d’amore un po’ particolare, che si fa leggere facilmente e ci fa recuperare il gusto dei classici, citati spessissimo , grazie agli incontri particolari che fa Jasmine.

Francesca invece inizia dai bambini:
David Grossman, Ruti vuole dormire e altre storie (Mondadori, bella edizione illustrata, 15 euro), tradotto da Alessandra Shomroni: una raccolta di storie con stupendi disegni da leggere insieme con i bambini. Storie che partono dal quotidiano (una bimba che non vuole andare all’asilo, un papà che gioca con il suo bambino, un piccolo giallo casalingo) e si trasformano in piacevoli ed emozionanti favole di tutti i giorni.
Dacia Maraini e Gud, La notte dei giocattoli (Tunué, collana Tipitondi, euro 14,90): una favola moderna, scritta da Dacia Maraini e illustrata da Gud, in cui i giocattoli di una bimba si animano di notte e la invitano a partecipare alle loro storie, alle litigate, alla loro vita e alle loro appassionanti avventure. Una storia di amicizia, aiuto reciproco, collaborazione che ha come protagonista Giulia, bimba simpaticissima dai grandi occhiali e dalla sconfinata fantasia.

Per chi ha poco tempo, i racconti:
Raccolta Storie da mare (80144 edizioni, 12 euro, in tutte le librerie, anche quelle digitali): ci sono teli da mare, ombrelloni da mare… e storie da mare. Leggeri e divertenti, emozionanti e intensi, tutti con ambientazione marina, sono i racconti di autori esordienti che siamo sicuri prenderanno presto… il largo.
Per chi non l’ha mai letto, consigliamo un classico: J. D. Salinger, Nove racconti (Einaudi, 11 euro, ma potete trovarlo scontatissimo on line e spesso è in offerta anche in libreria) tradotti da Carlo Fruttero. Più famoso per il romanzo Il giovane Holden, Salinger è un ottimo “narratore breve”. Il racconto incluso nella raccolta Il giorno ideale per i pescibanana è completo, emozionante e stilisticamente perfetto.

Se volete rimanere invece invischiati nelle storie, vi consigliamo due romanzi (anzi tre):
Francesca Melandri, Eva dorme (Mondadori, euro 9,50 se volete la versione in brossura, 19 euro se preferite il cartonato): un viaggio nel tempo e nello spazio, oltre che nelle vicende storiche di un’Italia al confine, compiuto dalla giovane Eva, alla scoperta delle proprie origini e degli affetti, quelli veri, dal Tirolo alla Calabria. Una storia che avvolge narrata magistralmente da una delle migliori scrittrici contemporanee. (Suo anche Più alto del mare – Rizzoli, finalista al Premio Campiello 2012).
Jonathan Coe, I terribili segreti di Maxwell Sim (Feltrinelli, 18 euro oppure euro 9,50 in Economica) tradotto da Delfina Vezzoli: una appassionante e curiosa storia on the road con protagonista un personaggio divertente e originale. Completamente solo, in un periodo sfortunato e dopo una sequela di vicende andate storte, Max non si perde d’animo, accetta una proposta alquanto bizzarra e se ne va, in macchina e con una valigia piena di spazzolini ecologici, in giro per la Gran Bretagna.



Art Studio Café presso Savelli Arte e Tradizione Via Paolo VI 27 - Roma (San Pietro) tel 0668307017 - 3936005192 - P.IVA 08790331006
Homepage | Café | Scuola di Mosaico | Arte ed Eventi | Laboratorio creativo | Aperitalent Show | Boutique&Bookshop | Corsi
Appuntamenti | Corsi | Gallery | Newsletter | Links | Dicono di noi |Contatti | English version | Cookie Policy